Pellegrinaggio al Santuario di Cussanio

Sono stati commmentati alcuni dipinti del pittore Arabas

La sera di martedì 21 maggio, alcuni amici del progetto diocesano “L’anello perduto” si sono recati in pellegrinaggio al  Santuario di Cussanio.
La preghiera del Rosario è stata animata dal diacono Paolo a partire da una “striscia” formata da 5 quadri del pittore francese Arcabas, che riprendevano i temi dei principali misteri.

Al termine ci si è recati presso la vicina gelateria per un momento di dialogo in amicizia.