Le proposte dell’autunno 2023

Due laboratori esperienziali proposti dalla dott.ssa Allamando e dal diacono Tassinari

A partire dai bisogni emersi nell’incontro di settembre, sono stati proposti due sabati pomeriggio dedicati alla formazione e al confronto.

Sabato 28 ottobre è stato proposto “Da ora in poi. La borsa degli attrezzi per immaginarmi domani”, un laboratorio teorico-esperienziale in gruppo per riscoprire risorse e potenzialità, e rimetterle in circolo nella vita e nella fede, a cura di Maura Allamando, formatrice e counselor.

Sabato 18 novembre è stato proposto “Artigiani del tempo. Riprendersi in mano la vita a partire dalle suggestioni offerte da arte, cinema e letteratura, e dall’incontro di Gesù con la donna adultera”, una formazione e un laboratorio in gruppo per mantenere in rapporto la vita e la fede cristiana, a cura di Paolo Tassinari, diacono permanente. “Vorrei proporre una specie di “viaggio col tempo” – spiega Tassinari – attraverso stimoli diversi tra di loro. Ci chiederemo: il tempo scorre, passa e si porta via tutto, oppure posso mettere mano al mio tempo e dargli una forma? Il tempo è qualcosa di già fatto oppure da farsi? Insomma: come diventare “artigiani del tempo” e non rimanerne semplicemente (e malamente) spettatori? Una serie di video, alcuni quadri, testi di letteratura, pagine di Vangelo ed un pizzico di magia finale”.