Benedizione delle mamme

Si è pregato con e per loro domenica 12 maggio in Concattedrale a Fossano

Ha riscosso una grande partecipazione la proposta delle parrocchie del Centro storico di Fossano, in collaborazione con l’Ufficio di pastorale familiare, nel giorno della festa della mamma. «E’ stata una celebrazione semplice e carica di affetto – raccontano don Ezio e il diacono Paolo – all’interno della quale abbiamo pregato con sincerità. A partire dal Vangelo del giorno, abbiamo ricordato come uno dei regali più belli e costosi di ogni madre sia “farsi assente” nella vita di un figlio. Non ovviamente nel senso di “abbandonarlo” ma, al modo di Gesù che ascende al cielo, offrendogli una presenza che rimane e retrocede nello stesso tempo, rimane e si mette in secondo piano affinché ogni figlio emerga nella sua unicità e sviluppi desideri e potenzialità».

«Il momento di affidamento dei figli non me lo aspettavo – dice una mamma – ; mi ha commosso ripetere i nomi e pregare per loro»; «Alla domenica non vengo spesso in chiesa – racconta un’altra – ma la benedizione delle mamme è un appuntamento fisso per la mia famiglia; per me e anche per mia madre ovviamente!».