“Storie in trasformazione”: laboratorio dedicato a persone separate o divorziate single

Fino al 23 ottobre sarà possibile iscriversi al percorso promosso dall'Ufficio per la Pastorale della famiglia

mercoledì 23 Ottobre

Si svolgerà a Fossano da fine ottobre un percorso in 5 tappe a cadenza settimanale condotto dalla dott.ssa Silvia Ornato, rivolto a coloro che vivono la separazione dal coniuge e sono rimaste sole, con l’obiettivo di riscoprire risorse dalla propria esperienza per far fronte a tutto ciò che comporta la diversa situazione di vita.
Queste serate, per partecipare alla quali è necessario iscriversi entro mercoledì 23 ottobre, si pongono come introduzione al progetto “L’anello perduto”, parte delle attività dell’Ufficio Famiglia della diocesi Cuneo-Fossano, che prevede altre proposte di carattere comunitario e spirituale.

Pensare e vivere il cambiamento dopo la separazione dal coniuge spaventa e disorienta, perché sono minacciate la sicurezza e la stabilità personali. La grande questione in gioco, di fatto, è l’identità: chi ero, chi sono e chi sarò? Quale immagine hanno gli altri di me? Chi sono adesso senza quella persona che fino a poco fa mi era accanto e con cui ho costruito il presente ed immaginato il futuro? Come cambia la storia, quando i personaggi si trasformano, il lieto fine non si realizza come idealmente era stato tracciato e il “noi” cede nuovamente il passo ad un “io” da ridefinire? Come transitare dalla sofferenza di una storia finita alla vitalità che scaturisce dalla certezza che “la storia” continua?
Domande come queste non trovano risposta immediata, ma si fanno sentire e ci interpellano profondamente. Nel percorso laboratoriale, con l’ausilio di tecniche attive e momenti di confronto, si condivideranno emozioni, reazioni, fatiche e prospettive, nell’ottica costruttiva di ritrovare radici e traiettorie di significato, per continuare a scrivere la storia di ognuno.

Ecco le tematiche sulle quali verterà il laboratorio:

  • introduzione al percorso e presentazione;
  • ri-trovarsi e ri-conoscersi. Il delicato problema di ridisegnare se stessi per continuare a scrivere la propria storia;
  • sentire e sentirsi. Emozioni, elaborazione e consapevolezza nei processi di separazione e cambiamento;
  • autostima e desiderio. L’importanza di non smarrire la fiducia in sé e negli altri per ripartire;
  • verifica del lavoro svolto e lancio nuove proposte.

Per informazioni e iscrizioni, che si chiuderanno al raggiungimento delle 15 persone: famiglia@diocesicuneofossano.it oppure Paolo: 338/2335931

23/10/2024 18:00
23/10/2024 20:00
. Attività diocesane .
Fossano
Piemonte
Italia